Sei stato contattato da un conoscente che ti ha parlato di un progetto fighissimo che garantisce agli aderenti guadagni esorbitanti ? Sei stato invitato ad una presentazione e hai pensato che finalmente l’ opportunità di cambiare in meglio la tua vita è arrivata e che qualora non dovessi accettare questa opportunità perderesti un treno che passa soltanto una sola volta nella vita ? Questa opportunità ti è sembrata troppo bella da essere vera e facendo delle ricerche su Google hai trovato tante testimonianze e tante opinioni che dipingono l’ azienda canadese di caffè al Ganoderma Lucidum Organo Gold come un truffa ? Se è cosi ti invito a leggere con attenzione perchè Organo Gold non è una truffa e le informazioni che ho da dirti ti saranno molto utili per fare una scelta ben ponderata su un’ argomento tanto importante visto che in ballo c’è il tuo futuro.

 

Organo Gold Riunioni e presentazione caffè al Ganoderma
Che Organo Gold sia un truffa ciò è opinabile. Quello che è certo è che tantissime persone hanno abbracciato questa opportunità

 

 

L’ AZIENDA ORGANO GOLD

Prima di entrare nel vivo del discorso mi preme parlarti della nascita e della crescita dell’ azienda Organo Gold. Organo Gold naque in Canada nel 2008 grazie all’ intraprendenza di Bernardo Chua che insieme ai due soci Shane Morand e Holton Buggs dettero vita al progetto. Grazie anche alla qualità della sua leadership, l’ azienda canadese si diffuse rapidamente in oltre 35 paesi del mondo approdando anche in Italia nel 2012. A seguito della pregressa esperienza di fondatore Bernardo Chua e con le numerose scoperte scientifiche degli ultimi anni, Organo Gold ha scelto di lanciarsi come tante altre aziende nel settore del Ganoderma Lucidum associando questo potente fungo alla bevanda più bevuta al mondo. L’ associazione vincente di caffè e Ganoderma, ha come obbiettivo quello di rendere facile il consumo di questo fungo della salute per chiunque. Nel corso di questi anni l’ azienda ha ottenuto riconoscimenti importanti frutto anche di partnership d’ eccezione come quella con Napoleon Hill. Inoltre, l’ azienda ha coinvolto nel proprio progetto figure illustri come il campione di golf Greg Norman e il grande pugile Manny Pacquiao. Organo Gold in pochissimi anni è stata protagonista di una crescita esponenziale che le ha consentito di scalare rapidamente le classifiche delle aziende di vendita diretta posizionandosi nella Top 100. Lo scopo dell’ azienda è quello di catturare l’ 1% della popolazione mondiale dei bevitori di caffè. Un’ obbiettivo apparentemente modesto ma che in realtà rappresenta un grandissimo traguardo considerando la vastità della popolazione mondiale nonchè il numero enorme di aziende concorrenti. Ecco perchè la prassi tra gli aderenti di Organo Gold è quella mostrare il dito indice che simboleggia quell’ 1% a cui ambisce l’ azienda.

 

Pugile Manny Pacquiao Organo Gold
Manny Pacquiao è un campione sia di pugilato che di Organo Gold

 

 

PERCHE’ DICONO CHE ORGANO GOLD E’ UNA TRUFFA ?

Nonostante tutti i buoni propositi e le buone qualità riportate precedentemente, molte persone dicono che Organo Gold è una truffa. Tra questi ci sono ex distributori delusi dalla loro esperienza. I motivi che spingono molti a parlare male di Organo Gold sono diversi e qui di seguito vi riporto i motivi principali.

 

  • Costo eccessivo dei prodotti
  • Oneri eccessivi per attivare il codice distributore
  • Costi eccessivi vari
  • Funzionamento in stile di catena di sant’ Antonio
  • Atteggiamento che allude a facili guadagni
  • Gelosia e concorrenza sleale

Riflettiamo su ognuno di questi motivi

 

COSTO ECCESSIVO DEI PRODOTTI

Una delle accuse più frequentemente mosse a Organo Gold è il costo eccessivo dei prodotti. Il prezzo di vendita al cliente finale è di circa 30€ per una confezione di caffè base. Altri tipi di caffè più pregiati possono costare anche più di 40€ mentre il prezzo del Ganoderma in capsule parte dai 50€ e può superare i 70€. A mio avviso non è possibile muovere accuse di truffa basandosi sul prezzo dei prodotti. I prodotti sono costosi rispetto a cosa ? Al caffè del supermercato oppure ad altre marche di caffè al Ganoderma ? In circolazione ci sono molte aziende che commerciano caffè al Ganoderma e come sai col variare della marca può variare anche la qualità. Più è vasto il numero di marche di caffè al Ganoderma, più variabile sarà la qualità e quindi anche il margine di prezzo. Oltre alla qualità del prodotto, a determinare l’ aumento del prezzo ci sono anche altri fattori tra cui il confezionamento. A tale riguardo, Organo Gold è molto nota per la bellezza delle sue confezioni e nel mondo del commercio anche il confezionamento riveste una certa importanza agli occhi dei potenziali clienti. Pertanto, se qualcuno reputa assurda l’ idea di investire in un prodotto bello da vedere, non è possibile pretendere che questa visione commerciale sia valida per chiunque altro. Anche al di fuori del caffè al Ganoderma, vi sono caffè pregiati che possono arrivare a costare 50$ per una tazzina come per il caffè più pregiato al mondo !

 

ONERI ECCESSIVI PER ATTIVARE IL CODICE DISTRIBUTORE

Diventare un distributore di Organo Gold, secondo il parere di molti, comporta costi eccessivi. Il prezzo per registrarsi come distributore è di 62,19€. Questo costo è un costo ricorrente da sostenere ogni 12 mesi per rinnovare il proprio status da distributore. A questo costo si aggiunge il costo dei prodotti che acquistati tramite Kit iniziale può raggiungere punte di oltre 1200€. Accusare Organo Gold di truffa basandosi su questi oneri eccessivi è infondato per vari motivi. Molte aziende danno la possibilità di registrarsi come distributore sostenendo degli oneri di gran lunga inferiori. Alcune di queste offrono la registrazione gratuita mentre altre chiedono il pagamento di un tariffario che và dai 15 ai 30€ per una registrazione non soggetta a rinnovo annuale. A mio avviso non è un motivo valido accusare Organo Gold di truffa basandosi sul prezzo più modesto da sostenere per diventare distributori di altre aziende. Inoltre i 1200€ circa richiesti per l’ acquisto iniziale dei prodotti non sono un costo bensì un’ investimento che per alcuni ha determinato un pieno ritorno sull’ investimento. Inoltre, scegliere di investire 1200€ per partire col pacco Oro è una scelta facoltativa. Si può anche scegliere di partire col pacco argento o il pacco bronzo del valore rispettivamente di 760€ e 350€.

 

COSTI ECCESSIVI VARI

Fare attività con Organo Gold comporta anche altri costi tra cui i costi per la formazione. L’ azienda è consapevole che la crescita del fatturato è legata anche alla formazione dei propri distributori. Infatti nei vari meeting sparsi anche in Italia, i distributori si riuniscono in stanze apposite ospitate dentro agli Hotel e attraverso una colletta generalmente di 5€ è possibile contribuire all’ affitto della stanza. Una parte dei guadagni percepiti dagli Hotel è legata anche all’ affitto di alcune stanze per meeting di giornate intere o di poche ore. Non è possibile pretendere che a farsi carico di questo costo debba essere per forza l’ azienda. Ci sono alcune aziende che si fanno carico personalmente di questo costo mentre altre aziende addossano questo costo ai distributori. Spetterà al distributore scegliere contribuire alla spesa e ricevere la formazione oppure astenersi dalla colletta e rinunciare anche alla formazione. Inoltre, generalmente una volta ogni anno, come tante altre azienda anche Organo Gold organizza dei meeting aziendali di grande portata e il prezzo dei biglietti generalmente supera i 200€. Proprio come gli eventi formativi settimanali, anche questi mega meeting sono facoltativi quindi se per alcuni questa spesa è insostenibile non ci sono obblighi di partecipazione.

 

 

VENDITE IN STILE DI CATENA DI SANT’ ANTONIO

Organo Gold è stata multata con 250.000€ dall’ antitrust per vendite piramidali. Puoi leggere la sentenza a QUESTO LINK.  Mentre in altri paesi l’ azienda in più di 10 anni di attività, non ha mai avuto problemi, in Italia ha subito una condanna.

La sentenza afferma che Organo Gold si è resa protagonista di una pratica volta

“ad avviare un sistema di promozione a carattere piramidale nel quale il consumatore paga un contributo ‘d’ingresso’ (anche nella forma di autoconsumo) in cambio della possibilità di ricevere un corrispettivo derivante principalmente dall’entrata di altri consumatori nel sistema anziché dalla vendita dei prodotti teoricamente commercializzati: infatti, il fatturato di ciascun professionista derivava principalmente dai meccanismi di ingresso o di autoconsumo e non dalla vendita dei prodotti”.

Questa multa gli è stata inflitta perchè ogni nazione ha leggi diverse e la sensibilità con cui viene trattata la tematica in questione, in Italia è particolarmente spiccata. Il principio del network marketing è quello di voler dare ai propri clienti la possibilità di guadagnare condividendo coi propri conoscenti il benessere raggiunto attraverso l’ utilizzo di certi prodotti. Essere clienti significa consumare con regolarità i prodotti che si andranno a suggerire ed è per questo motivo che ai neodistributori viene data la possibilità di acquistare un grande quantitativo di prodotti a prezzo scontato.

ATTEGGIAMENTO CHE ALLUDE A FACILI GUADAGNI

Come detto precedentemente, Organo Gold è stata multata dall’ Antitrust per diversi motivi.

La sentenza recita anche che Organo Gold si è resa

colpevole di pratica ingannevole e mancata informazione completa sulle possibilità di guadagno, che appaiono totalmente irrealistiche e funzionali a ingannare i consumatori per farli aderire allo schema: la stragrande maggioranza di incaricati non ha generato e ricevuto corrispettivi o di importo del tutto trascurabile“.

Se Organo Gold in passato alludeva a facili guadagni, oggi non possiamo più affermare questa cosa. All’ inizio di ogni presentazione, infatti, viene evidenziato che i “guadagni sono puramente meritocratici“. Seppur nel settore specifico del Network Marketing, anche l’ attività di Organo Gold è un’ attività del settore delle vendite. Come in qualsiasi altro lavoro legato alle vendite, i guadagni dipendono esclusivamente dalla vendita dei prodotti perchè nel momento in cui un prodotto viene venduto si genera una percentuale di provvigione. Essendo un’ attività meritocratica, soltanto una parte dei distributori si dimostra meritevole di guadagno. Questa percentuale che va dal 10% al 20% dei distributori, non si discosta molto dalle altre aziende di Network Marketing. Inoltre, l’ azienda ha pagato la multa e ora è libera di ricostruire la propria reputazione senza pregiudizi.

 

GELOSIA E CONCORRENZA SLEALE

Nonostante questi incidenti di percorso, l’ azienda Organo Gold gode di un fatturato di tutto rispetto. Questa posizione privilegiata fà sorgere sentimenti di gelosia sia interna che esterna. Per gelosia interna s’ intende ai sentimenti negativi e alla frustrazione dei distributori che non riescono a sbloccare la situazione di stallo in cui si trovano. Fà male vedere che alcuni c’è la fanno mentre altri no. Quindi, invece di assumersi le proprie responsabilità e incolpare la propria mancanza di determinazione e le proprie capacità, si tende a trovare scuse incolpando l’ azienda. Questo atteggiamento è molto diffuso in qualsiasi campo della vita pertanto questo atteggiamento è fortemente collegato all’ animo umano. Oltre alla gelosia interna, anche la gelosia esterna riveste una certa importanza. Ci sono distributori appartenenti ad altre aziende che screditano Organo Gold perchè in cosi poco tempo il brand canadese ha raggiunto fatturati molto importanti. Quindi invece di rendere merito all’ azienda lodandola per gli aspetti positivi, si tende ad enfatizzare gli aspetti negativi. Si tratta di un atteggiamento così diffuso da essere parte indissolubile dell’ animo umano.

 

 

CONCLUSIONE

Organo Gold a mio avviso non è una truffa. La truffa è tale quando in ballo ci sono criteri di oggettività. Organo Gold è un’ azienda con una propria strategia aziendale e con un piano marketing meritocratico che ha permesso ad alcune persone di migliorare notevolmente la qualità della propria vita. Pertanto la domanda da farsi non è “Organo Gold è una truffa” bensì “tra le tante aziende di Network Marketing quale si avvicina di più alle mie esigenze ?”.

 

Il blog sul fungo orientale Ganoderma che aiuta a perdere peso

In questo blog troverai le informazioni e le testimonianze dei consumatori di Ganoderma


    10 replies to "Organo Gold truffa ?"

    • Luca Rajna

      Luca, sei sempre informatissimo e preciso. Mi fido di quello che scrivi.

      • Luca

        Grazie 1000 Luca. Cerco sempre di scrivere articoli che oltre a far capire possano dare consigli pratici.

    • Noemi

      In effetti bisogna sempre informarsi prima di affidarsi a certe aziende. Comunque credo che pareri come il tuo possano servire a chiarirsi le idee

      • Luca

        Grazie 1000 Noemi. Prima di fare una scelta è importanta valutare la situazione da ogni angolatura.

    • Elly

      Mi piace come hai esposto la notizia sei molto chiaro pareri come il tuo ne ho visti pochi

      • Luca

        Grazie 1000. Penso che se bisogna farsi un giudizio su una cosa bisogna analizzarla in profondità.

    • The life of a bee

      Grazie per questa bella analisi Luca, l’ho trovata molto interessante e obiettiva!

      • Luca

        Grazie 1000. Penso che esporre la questione limitandosi a descrivere piuttosto che a giudicare sia la scelta migliore.

    • Lisa Digiglio

      non avevo mai sentito parlare di Organo Gold prima d’ora. grazie per aver condiviso.

      • Luca

        Tra i paesi Europei l’ Italia è sicuramente il paese dove Organo spopola di più

Leave a Reply

Your email address will not be published.